La Reggia di Caserta è un grandissimo monumento situato nella città campana, un autentico capolavoro che merita senza dubbio un viaggio in questa località italiana, fosse anche per visitare esclusivamente questa maestosa e stupefacente struttura.

Non è certo un caso ovviamente se la Reggia di Caserta è stata proclamata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità.

La Reggia di Caserta è anche conosciuta come Palazzo Reale, ed è appartenuta per lungo tempo alla famiglia reale della dinastia Borbone di Napoli.

Si tratta, come detto, di una costruzione di dimensioni imponenti: si contano infatti nel complesso ben 1.200 stanze e 1.790 finestre, e l’intero complesso si estende per ben 44.000 metri quadri. Più che un monumento, insomma, la Reggia di Caserta è quasi un paese.

Oltre alla bellezza dell’edificio, definito dai più come l’ultimo vero capolavoro in stile Barocco, bisogna infatti considerare anche la cura e la maestosità dei giardini: delle immense aree verdi che circondano per intero l’antica, maestosa dimora.

Quanto agli spazi interni della Reggia di Caserta, è quasi impossibile riuscire ad elencare tutti gli angoli di maggiore interesse: dagli atri, alle biblioteche, fino alle più piccole stanze, ogni zona della Reggia merita di essere visitata attentamente e senza fretta.

Proprio per questa ragione, per visitare la Reggia di Caserta è certamente un’ottima idea affidarsi a delle guide turistiche; in zona è possibile prenotare delle guide specializzate in diversi giorni ed orari, ed è possibile effettuare la prenotazione anche prima della prenotazione, dunque prenotando la struttura ricettiva online o presso qualsiasi agenzia di viaggi.

Il vantaggio ulteriore di scegliere una guida per visitare la Reggia di Caserta è nel fatto che in questo modo si possono conoscere nel dettaglio tutte le caratteristiche storiche della singola stanza, scoprendo così in che modo gli appartenenti alla dinastia Borbone utilizzavano originariamente ogni singola area dell’edificio.

I biglietti di ingresso alla Reggia hanno un costo che va dai 9 ai 12 euro a persona. Il biglietto è ridotto per i ragazzi di età tra i 18 ed i 25 anni.

Per una visitare completamente la Reggia di Caserta, un weekend può essere sufficiente, e l’ideale è ovviamente prenotare presso una struttura ricettiva della città.

A Caserta si può scegliere tra hotel di alto livello, anche piuttosto lussuosi e convenzionati con dei servizi di guida turistica per visitare la Reggia, e strutture ricettive più economiche, molto adatte per i giovani e per chi non ha esigenze particolari per il pernottamento.

Se si sceglie di raggiungere la la Reggia di Caserta in auto, si può eventualmente optare anche per delle strutture ricettive delle zone limitrofe per risparmiare ulteriormente, spostandosi verso Caserta durante il giorno per scoprire questa attrazione che ogni anno richiama migliaia di turisti da ogni parte del mondo.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!