Organizzare un weekend a Verona è un’ottima idea per chi vuole trascorrere dei piacevoli giorni scoprendo le bellezze di una delle più belle città del Nord Italia.

Verona è una cittadina di dimensioni piuttosto grandi (supera i 250.000 abitanti) molto elegante e signorile, la quale racchiude delle straordinarie bellezze a carattere architettonico ed urbanistico, tanto da essere stata dichiarata dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità, un pregio che possono vantare davvero poche città al mondo.

A Verona c’è davvero tanto da scoprire e vedere, tuttavia pianificando un suggestivo itinerario prima della partenza si possono visitare anche in 2-3 giorni tutte le più importanti bellezze della città.

Un punto di interesse che non può mancare in una visita a Verona è senza dubbio la celebre Arena, un anfiteatro romano di maestose dimensioni e dall’architettura impeccabile, che è giustamente considerato come uno dei simboli della città. Oltre a rimarcare l’indiscussa bellezza del luogo, c’è da dire l’Arena di Verona è ancora oggi utilizzata per dei concerti e per delle importanti manifestazioni musicali di richiamo nazionale.

Un altro luogo simbolo di Verona è anche il celebre balcone di Giulietta: imperdibile la facciata di questo antico edificio che William Shakespeare, con la sua opera “Romeo e Giulietta”, ha reso ancor più ricca di significato e di interesse.

Verona è anche una città ricchissima di chiese, alcune delle quali molto grandi e di straordinaria fattura, come ad esempio il Duomo, maestosa costruzione che riunisce magistralmente lo stile gotico al romanico; anche altri edifici religiosi cittadini non sono da meno dal punto di vista artistico, come ad esempio la Chiesa di San Zeno Maggiore.

Altri luoghi di interesse sono il Castelvecchio ed il relativo Ponte Scaligero, una struttura a tre arcate che ricollega le due sponde cittadine del fiume Adige e che ha un grande valore storico, ed ancora il Ponte Pietra, la celebre Piazza delle Erbe, dove si tiene un suggestivo mercato di frutta e verdura in una cornice di bellissimi edifici storici ed antichi monumenti, come ad esempio la fontana “Madonna Verona” e l’imponente Torre dei Lamberti.

Una visita meritano senz’altro anche Palazzo Maffei, Porta Nuova, celebre monumento cittadino, la Gran Guardia, imponente costruzione risalente al periodo austriaco, ed anche Palazzo Barbieri, oggi sede del Comune.

Ovviamente, un weekend a Verona è anche un’ottima occasione per degustarne le specialità gastronomiche locali: riso, polenta, primi piatti di vario tipo, vini di primissimo livello ed anche il celebre pandoro di Verona, ormai richiesto ed apprezzato a livello internazionale.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!