Visitare Genova è davvero un’esperienza da vivere: il capoluogo ligure, infatti, è una fantastica città costiera, ricchissima di punti di interesse, di suggestive architetture urbane, di arte e di cultura.

Genova è una città con numerose facce, dunque scoprirla a fondo richiede diversi giorni, tuttavia anche con un semplice weekend si possono visitare tutti i principali luoghi di interesse di questa bellissima località.

Anzitutto, se si ha il piacere di trascorrere un weekend a Genova, non possono mancare delle piacevoli passeggiate nelle zone della città che si affacciano sul mare, dove suggestive abitazioni, di dimensioni piuttosto piccole e dalle colorazioni suggestive, danno vita a dei paesaggi davvero molto belli e caratteristici.

Non è da meno neppure la zona più moderna di Genova, ricca di palazzi, grandi strade, negozi e centri commerciali.

Genova è conosciuta come “la città della lanterna“, proprio perché uno dei monumenti simbolo della città è proprio il grande faro, conosciuto appunto come “La Lanterna”; una costruzione alta ben 117 metri perfettamente mantenuta nel corso dei secoli, la quale tutt’oggi funge da faro portuale. All’interno della Lanterna, inoltre, è stato realizzato un museo, che può essere visitato i sabati, le domeniche ed i giorni festivi.

Un’altra caratteristica di Genova sono i cosiddetti carrugi, ovvero dei vicoli piuttosto stretti di cui il centro storico è particolarmente ricco, i quali custodiscono numerosi luoghi di grande interesse artistico.

Genova è una città di grande importanza sul piano artistico soprattutto per la presenza dei numerosissimi “Palazzi Rolli“. Rolli è infatti il nome di una facoltosa famiglia della città, la quale deteneva la proprietà di bellissimi e maestosi palazzi, i quali sono stati dichiarati dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità; nell’ambito del territorio comunale di Genova, si contano decine e decine di monumenti di questo tipo, i quali rendono il paesaggio cittadino davvero unico nel suo genere.

Altri luoghi di grande interesse sono la celebre Cattedrale di San Lorenzo, le cosiddette Strade Nuove, ed anche il famosissimo Acquario di Genova, una struttura che offe la possibilità di vedere da vicino oltre 10.000 specie di animali acquatici, sia marini che di acqua dolce.

Genova vanta una grande tradizione anche per quanto riguarda la gastronomia: il pesce ed i frutti di mare, ovviamente, la fanno da padrona, anche se a Genova si gustano molto anche la pasta ed i primi piatti, soprattutto se conditi con il pesto, un prodotto locale oramai conosciuto in tutto il mondo.

Tra i migliori ristoranti di Genova dove mangiare segnaliamo l’Antica Osteria Gigino, specializzata in secondi piatti di carne e di pesce, e A Cabanetta De Cianderlin, accogliente trattoria a conduzione familiare.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!