Famosa per il sisma che nel 1980-1981 la sconvolse, nascosta dietro alle zone turistiche più in della Campania, come la Costiera Amalfitana, l’Irpinia se ne sta lì asserragliata e dormiente sui suoi monti.

Chiambretti la definì “la Svizzera d’Italia” e diciamo che il buon conduttore non ci è andato molto lontano ma andiamo a vedere cosa questa bellissima terra ha da offrire.

Fare turismo in Irpinia è sicuramente più alternativo di quanto possiate immaginare. Avellino è collegata a Roma via bus più corse giornaliere da Tiburtina) o treno (pochi i collegamenti diretti) e a Napoli (frequenti le corse giornaliere con partenza da Piazza Garibaldi) anche se il mezzo più consigliato per spostarvi qui è l’automobile.

Da vedere in città c’è sicuramente il teatro Don Gesualdo, con un programma sicuramente interessante anche a livello nazionale. La città sconvolta dal sisma è stata ricostruita e vive principalmente lungo il suo corso Nazionale anche se a farla da padrone, per gli itinerari turistici, sono i dintorni.

Da vedere e da visitare è l’incanto dei monti irpini, come è d’obbligo una visita allo splendido Santuario di Montevergine, dove durante la Seconda Guerra Mondiale venne nascosta la Sacra Sindone, citato anche da Levi nel suo “Cristo si è fermato a Eboli”.

Splendidi i paesaggi e panorami visibili da ogni dove di questo pezzo di terra adatto ad un intenso viaggio on the road o una vacanza rilassante all’insegna del vivere slow.

D’estate anche le località più piccole presentano le loro sagre di piatti locali con tanto di ospiti e ritmo di tarantelle, su tutti segnaliamo l’Ariano Folk Festival, giunto a caratura internazionale, in grado di chiamare fin qui Eugen Hunz e i suoi Gogol Bordello.

Piatto forte dell’Irpinia ovviamente è la cucina: di vari tipi di pasta artigianale, ai dolci. Per i più frugali consigliamo il calzone di Roca, in piazza Libertà, e la pasticceria della zeppola d’oro. E non perdete l’occasione di gustare il Fiano, l’Aglianico e il Greco di Tufo. All’insegna del vivere lento e bene, il turismo in Irpinia vi aprirà il cuore su una terra tutta da scoprire.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!