Bologna è una città straordinariamente florida di attrazioni architettoniche ed urbanistiche, una provincia ricchissima di tradizione e di arte che merita di essere scoperta in tutti i suoi aspetti con un bel viaggio di almeno una settimana.

Un weekend a Bologna può certamente essere divertente, ma sarebbe impossibile visitare a fondo tutte le bellezze del capoluogo dell’Emilia Romagna.

La caratteristica principale di Bologna, che la rende unica nel suo genere, è la consistente presenza di edifici storici soprattutto nella zona del centro; i cosiddetti “portici”, in particolare, sono un’architettura che è possibile trovare in tantissimi angoli della città, si calcola infatti che solo nel centro storico ve ne siano oltre 38 Km.

Quanto a monumenti e luoghi di interesse artistico, a Bologna c’è davvero l’imbarazzo della scelta: la bellissima Piazza Maggiore, la Basilica di San Petronio, il Palazzo dei Notai, il Palazzo del Podestà, la Fontana del Nettuno, la Cattedrale di San Pietro, Piazza Santo Stefano, la Chiesa di San Francesco ed ovviamente anche le “due torri”, maestoso monumento medievale ormai divenuto un simbolo della città.

Altrettanto ricco è il patrimonio di arte custodito all’interno dei vari musei della città, decine e decine di luoghi dedicati all’arte in cui è possibile visitare dei capolavori di valore inestimabile; solo per fare alcuni esempi, infatti, a Bologna ci trovano il Museo Ducati, il Museo Archeologico, il Museo Storico Didattico della Tappezzeria, il Museo Civico Medievale, la Galleria d’Arte Moderna, il Museo di San Giovanni in Monte.

Bologna è anche una città molto viva per quanto riguarda il divertimento e la movida; essendo una importante città universitaria, non a caso definita come la città universitaria per eccellenza, è ricchissima di giovani che ogni sera, anche durante la settimana, popolano i locali del capoluogo.

Bologna offre tantissime opportunità per il divertimento serale e notturno, soprattutto pub, lounge bar e diversi altri locali piuttosto informali.

Molte anche le oppurtunità per i giovani, come dimostrano i tanti annunci locali su Bologna.

E’ proprio a Bologna, inoltre, che è possibile scoprire il meglio della tradizione enogastronomica dell’Emilia Romagna, sia per quanto riguarda i vini e gli alcolici in generale, che per i primi ed i secondi piatti: immancabili, ovviamente, i classici tortellini, come anche il Parmigiano, il tartufo, i salumi e molto altro ancora; oltre ai ristoranti più rinomati, in città ci sono anche tante trattorie presso cui è possibile mangiare molto bene senza spendere molto.

Alcune trattorie e ristoranti con recensioni positive sono: Il Mulino Bruciato, E’ cucina senzanome, Osteria Tato e Vino, e molti altri.

Non è un caso, insomma, se è proprio a Bologna che si tengono periodicamente alcune delle più importanti fiere ed eventi a carattere enogastronomico.

Le opportunità per gli alloggi e hotel a Bologna sono vastissime: a Bologna ci sono tanti hotel e grand hotel di alto livello per la clientela più esigente, ma allo stesso tempo è possibile soggiornare presso degli ostelli, delle pensioni o dei motel più informali che consentiranno un notevole risparmio per il pernotto.

    STG61470
    A Bologna per il Trekking Urbano

    Siete appassionati di trekking? Siete appassionati di città e centri storici? A Bologna avrete la possibilità di coniugare le vostre due passioni...








Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!