Se non ne avete mai sentito parlare, questa è forse l’occasione per colmare questa lacuna perché Bodrum è uno di quei posti, poco noti, che meritano davvero di essere visitati, in grado di unire in un connubio perfetto bagni in un mare della Turchia cristallino a interessanti visite archeologiche.

Già nota ai greci e romani, tanto da annoverare una delle sette meraviglie del mondo antico, il famoso Mausoleo di Alicarnasso, Bodrum oggi è una località balneare al passo coi tempi, munita di bellezze naturali come le sue baie e le sue spiagge, perfettamente attrezzate sul lungomare per il moderno turismo balneare.

Visti i numerosi locali che sorgono nella zona del porto: ristoranti, atelier degli artisti locali, mercati tipici, discoteche e bar aperti fino all’alba per gli amanti della movida.

Per gli amanti dei villaggi vacanze segnaliamo la struttura del Latanya Beach Resort, 17000 metri quadri per 204 camere con tanto di due piscine esterne, a soli 16 chilometri dal centro di Bodrumm dotato di  palazzine a 2 o 3 piani immerse nel verde, con un pregevole  ristorante principale e un ristorante a là carte.

Immancabile la presenza del lobby bar e una tenda nomade dove è possibile degustare il gozleme (l’equivalente turco della piadina romagnola) restando collegati a internet per leggere i nostri aggiornamenti vista la presenza di rete wireless nelle  aree comuni.

I collegamenti aerei per Bodrum in Turchia sono disponibili da Milano o da Roma, a seconda del periodo dell’anno.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!