Vienna (Wien in tedesco) è la capitale che meglio conserva l’austerità e la bellezza dell’impero austro-ungarico che fu.

Tuttoggi è sede di importanti organizzazioni internazionali tra le quali: OPEC, AIEA e ONU. Il centro storico della città è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Nel tessuto culturale di Vienna non si può certo dimenticare la Musica, eccovi alcuni nomi che hanno fatto grande Vienna: Christoph Willibald Gluck, Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Joseph Haydn, Antonio Salieri, Ludwig Van Beethoven, Franz Schubert, gli Strauss, Johannes Brahms, Franz Liszt e Arnold Schönberg.

Molti sono i musei presenti sul territorio viennese e c’è ne un po’ per tutti i gusti: Albertina (Museo di arte grafica e mostre temporanee),Galleria Austriaca del Belvedere, Kunsthaus (Mostra permanente di Friedensreich Hundertwasser e mostre temporanee),Museo anatomico-patologico, Museo di Storia dell’Arte, Museo di Storia Naturale, Museo Liechtenstein, Museum für angewandte Kunst, Palazzo della Secessione, Museo di architettura, Museo Leopoldo, MUMOK, Museo arte moderna e contemporanea e per i più piccoli c’è lo ZOOM, Museo dei bambini.

Da ammirare tra le altre cose il monumento al principe polacco Jan Sobieski, il quale, nel 1863 aiutò l’imperatore Leopoldo I contro le forze ottomane.

Come capitale dell’impero ha raccolto l’influenza boema, ungherese, italiana ed ebraica, soprattutto nella sua cucina dove troviamo il Tafelspitz, manzo bollito nel brodo servito con salsa di erba cipollina, patate arrosto e mela  la Wiener Schnitzel, cotoletta di vitello impanata e fritta; la Frittatensuppe, frittata tagliata a striscioline e servita in una tazza di brodo caldo; il Kaiserschmarren,  frittata dolce sminuzzata e condita con composta di frutta, inventata, secondo la leggenda, dall’imperatore Francesco Giuseppe.

La vera regina della cucina viennese è la Sachertorte, immortalata anche dal cinema di Nanni Moretto, torta di cioccolato con marmellata di albicocche, assolutamente da gustare. Beh, come dice l’ufficio turistico: Vienna now or never.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!