Il Sud America rappresenta una vasta porzione del continente americano e comprende i seguenti stati: Argentina, Brasile, il più esteso, Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Isole Falkland (che appartengono al Regno Unito, così come la Georgia del sud e le Isole Sandwich meridionali), Guyana francese, Guyana, Paraguay, Perù, Suriname, Uruguay e Venezuela.

L’America del Sud è caratterizzata da una notevole varietà geografica, climatica (estendendosi dall’equatore al circolo polare antartico), culturale e linguistica. Le lingue parlate sono lo spagnolo, il portoghese, il francese, l’inglese, oltre a numerosi idiomi locali.

Cosa vedere: una visita che comprenda tutte le attrazioni dell’America Latina richiederebbe anni, è quindi più opportuno programmare in anticipo il viaggio basandosi sul tempo a disposizione.

Tra  i posti imperdibili troviamo: Brasile.

Il Rio della Amazzoni, un sistema di fiumi e foreste che occupa la metà del territorio del Brasile, in parte ancora inesplorato, e caratterizzato da un’incredibile quantità di specie animali, circa 15000; Il Pantanal è un’area acquitrinosa perfetta per l’avvistamento di animali, soprattutto avifauna. Sicuramente non può mancare un visita a Rio De Janeiro, la città dei mille colori, della musica e delle famose spiagge, del carnevale più atteso e spettacolare al mondo.

Argentina – Buenos Aires (o Baires) è la capitale, nonché la città più importante dell’Argentina , con i suoi palazzi storici di stampa europeo che si fondono con la cultura multietnica e viva  dell’Argentina. Compresa nella provincia di Baires e Cordoba c’è la Pampa, una vasta aerea collinosa  e boschiva con laghi salati adatti all’avvistamento di fenicotteri. Le cascate dell’Iguazù sono un imponente sistema di cascate che tocca i confini di Argentina e Brasile.

La Patagonia, col suo Perito Moreno, il ghiacciaio perenne, rappresenta una delle maggiori attrazioni dell’America del Sud, mentre la Terra del Fuoco, la parte più meridionale dell’Argentina (in condivisione col Cile)e anche del continente americano, la terra dei ghiacci perenni, è accessibile nei mesi estivi (dicembre – Febbraio).

Perù – Machu Picchu è sicuramente il sito archeologico inca più importante e visitato, situato nella valle dell’Urubamba, a circa 2400 di altitudine. Le misteriose linee di Nazca, linee tracciate sul deserto di Nazca  a formare dei disegni, si trovano nel sud del paese e sono visibili nella loro completezza solo tramite voli aerei. La causa è dovuta alle loro dimensioni che in alcune raffigurazioni raggiungono anche i 180 metri. Per chi fosse più intrepido l’Isola di Pasqua, con i suoi  rappresenta un indimenticabile viaggio nella natura, ai confini del mondo.

L’arcipelago di Los Roques e l’isola de La Margarita, in Venezuela, sono tra i posti di mare più ambiti e belli del continente, mentre le Isole Galapagos (famose per aver ispirato Darwin nella formulazione della teoria dell’evoluzione delle specie), a largo delle coste dell’Ecuador, sono un paradiso per gli amanti del mare e delle fauna, sia marina che terrestre.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!