La Repubblica Democratica Socialista dello Sri Lanka, denominata anche Sri Lanka è situata in Asia.

Non fu però subito questo il nome dello Sri Lanka, difatti anticamente veniva chiamato diversamente da ogni popolazione. Ad esempio per i greci era Taprobane, mentre per gli arabi era Serendib.

Decidere di intraprendere un viaggio in Sri Lanka significa ammirare e passeggiare su spiagge incontaminate ed andare allo scoperta di luoghi e tesori archeologici. Un panorama a cui i nostri occhi non sono assolutamente abituati.

Molti turisti hanno affermato, in linea di massima, che gli abitanti di questi luoghi risultano molto cordiali ed anche ospitali, ciò rende il soggiorno ancora più piacevole.

Ecco alcuni consigli e informazioni per organizzare e prenotare un vacanze in Sri Lanka.

Innanzitutto definiamo il periodo migliore per una vacanza in Sri Lanka. Il clima rende ottimale i viaggi durante i mesi che vanno da dicembre a marzo per quanto riguarda le zone della costa occidentale, la regione collinare o la costa meridionale. Mentre per la zona situata sulla costa orientale  sono consigliati i mesi da maggio a settembre.

Ovviamente in questi periodi in Sri Lanka ci sarà maggiore affluenza e di conseguenza aumenteranno anche i prezzi dei biglietti aerei e degli Hotel, per questo motivo viaggiare anche fuori dal periodo ottimale avrebbe i suoi privilegi.

Una precisazione degna di nota riguarda l’evitare alcuni luoghi dove ci sono continui scontri tra le Tigri del Tamil e l’esercito, le zone in questione sono: Jaffna, Mannar, Welioya e Vavuniya.

Per intraprendere questo viaggio in Sri Lanka potete farvi rilasciare un visto turistico che avrà una durata di 30 giorni stesso all’aeroporto. Basterà presentare un passaporto con almeno 6 mesi di validità e i biglietti aerei di andata e ritorno.

Si consiglia di fare alcune vaccinazioni: difterite e tetano, epatite virale A, epatite virale B, febbre tifoide, rabbia, encefalite giapponese. Assolutamente vietato bere acqua dal rubinetto, di conseguenza si sconsiglia di mangiare cibi crudi.  Bisogna lavarsi i denti con acqua imbottigliata, dopo aver verificato la chiusura sigillata della bottiglia ed evitare il ghiaccio.

Non deve mancare un kit di pronto soccorso che deve contenere farmaci come quelli contro la febbre, vomito, diarrea, antibiotico, disinfettate e tutti quelli basilari. E’ consigliata un’assicurazione viaggi per una vacanza in Sri Lanka.

Il fuso orario sarà di 5 ore e 30 minuti rispetto al meridiano di Greenwich. La valuta è la Rupia dello Sri Lanka, ma spesso sono accolti anche dollari e sterline inglesi. Per quanto riguarda le carte di credito le maggiori ad essere accettate sono MasterCard e Visa.

Possiamo, come sempre, sfruttare i maggiori siti online dove vengono proposte molte offerte per soggiorni in Sri Lanka.

Ad esempio Phone&Go, in cui troviamo proposte interessanti e per vacanze in Sri Lanka. Ad esempio il pacchetto “Tour Sri Lanka” composto da un soggiorno a pensione completa di 7 giorni con inclusi svariati itinerari nelle maggiori mete turistiche. Quest’offerta parte da un prezzo di € 995.

Oppure il sito Tui, offre una vacanza sempre di 7 giorni consigliata soprattutto per coppie. Il trattamento sarà in pensione completa da 1384,00 euro con: camere dotate di aria condizionata, collegamento ad internet, tv ed inoltre la struttura offre un ristorante.

Infine, interessante è anche la proposta di LastMinuteClick. Offre un soggiorno di 9 giorni e 7 notti in Sri Lanka con trattamento di pensione completa a partire da 985,00 euro.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!