Dublino che significa “città del guado fortificato”, o semplicemente Áth Cliath, o meno correttamente Dubh Linnche significa “stagno nero” è la capitale della Repubblica d’Irlanda.

Fondata dai Vichinghi come centro per il commercio di schiavi, la città è situata sulla foce del fiume Liffey, al centro della costa orientale dell’isola e di quella che oggi viene chiamata Dublin Region. È stata la capitale irlandese sin dai tempi medievali.

Assieme a Edimburgo, Melbourne e Iowa è stata riconosciuta dall’Unesco come città della letteratura. Dublino e la letteratura, un binomio che dura nel tempo viste le odierne manifestazioni e attrazioni letterarie/culturali e il fatto di essere stata la casa natale di personaggi importanti come per esempio Seamus Heaney, William Butler Yeats, Bram Stoker, W.B. Yeats, Oscar Wilde, George Bernard Show, e James Joyce la rendono adatta a ricoprire questo ruolo in maniera permanente.

Qui, non si può non visitare il Trinity College o la casa di Bram Stoker, dove presero forma le idee delle ombre di Dracula,  o ancora il museo Dublin Writers Museum. MA anche  la torre martello di Sandycove e il museo di James Joyce, allestito proprio dove inizia l’Ulisse, e potrete da qui ripercorrerne il viaggio letterario.

Ma Dublino è ispirazione allo stato puro, basterà passeggiare per le sue strade per esserne assorbiti e trovare il flusso del proprio scorrere di pensieri narrativi e fermarsi a bere una Guinness nei numerosi pub cittadini in compagnia delle allegri genti d’Irlanda.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!