Tre cime di Lavaredo

Le Tre Cime di Lavaredo presso Dobbiaco e Auronzo di Cadore dalla caratteristica forma a tre dita sono una delle immagini simbolo delle Dolomiti.

Le Tre Cime di Lavaredo sono facili da raggiungere con vari percorsi di trekking. I percorsi non sono particolarmente impegnativi ma è bene essere allenati e adeguatamente equipaggiati prima di avventurarsi sui sentieri più lunghi.

Vediamo un possibile percorso nei pressi delle Tre Cime di Lavaredo: dal lago di Misurina si segue una strada (attenzione è a pedaggio!) per salire più in quota. Il cosiddetto sentiero 104 porta poi al Rifugio Auronzo. Questo tratto non è particolarmente impegnativo e il panorama è veramente incantevole, uno dei più bei panorami delle Dolomiti. Dal Rifugio Auronzo si può poi proseguire verso il Rifugio Lavaredo. Anche in questo caso non vi è un dislivello inaffrontabili, anzi la mulattiera che congiunge i due rifugi alpini è pressochè pianeggiante.

Per chi si ferma al Rifugio Lavaredo lo spettacolo resta emozionante: si ammira la base delle Tre Cime di Lavaredo ad una distanza ravvicinata. Il microclima della zona è tale per cui spesso vi si può trovare nebbia e le tre cime appaiono quindi come un luogo incantato che sembra sorgere dal nulla.

Per i più allenati, si può continuare a seguire il sentiero 101 che prosegue “a mezza costa” e si inerpica poi al pianoro dove sorge il Rifugio Locatelli.

Fonte immagine: www.wikipedia.org







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!