Si è fatto un gran parlare, negli scorsi mesi, della situazione relativa ai costi per i viaggi verso la Sardegna in traghetto.

I traghetti sono il mezzo di trasporto  prediletto dai turisti italiani e stranieri per raggiungere le varie, splendide località di turismo estivo della costa Sarda, anche  in considerazione del fatto che i voli per la Sardegna non sono numerosissimi, soprattutto per quanto riguarda i voli low cost.

Le compagnie operanti nel settore, infatti, avevano annunciato negli scorsi mesi delle tariffe molto più elevate per la stagione estiva rispetto all’anno precedente, probabilmente forti del fatto che la clientela che sceglie di raggiungere la Sardegna in traghetto appartiene di norma ad un target piuttosto elevato.

Le proteste, tuttavia, non si sono fatte attendere, e non poteva davvero essere altrimenti dinanzi a tariffe che in alcuni casi hanno superato il 50% di rincaro.

Qual è, dunque, la situazione odierna per quanto riguarda i prezzi dei traghetti per la Sardegna?

Fortunatamente, a fronte dei rincari annunciati poco tempo fa, moltissime compagnie hanno operato dei ridimensionamenti, i quali consentono di utilizzare questo mezzo di trasporto anche a tutte le persone con delle disponibilità economiche limitate.

Per questa estate 2012, i prezzi dei traghetti per la Sardegna sono molto variabili, molto dipende ovviamente dalle esigenze dei viaggiatori, dunque se si intende viaggiare con un semplice passaggio ponte oppure con una cabina più o meno accessoriata.

Le buone offerte non mancano, ed anche in stagione piena è possibile assicurarsi un viaggio in traghetto per la Sardegna ad un prezzo vicino ai 100 euro, o anche di poco inferiore. Con la crisi e con la necessità di trovare delle soluzioni più economiche per raggiungere la Sardegna, alcune compagnie si sono specializzate proprio nell’offrire ai turisti la possibilità di prenotare dei viaggi in traghetto low cost.

La spesa maggiore, come ben sanno gli amanti della Sardegna, è spesso quella legata all’imbarco della vettura, assolutamente indispensabile per vivere una vacanza al top lungo le coste dell’isola; ed è proprio in questo ambito che si sono verificate, quest’anno, le promozioni più interessanti.

Molte compagnie, infatti, propongono ai turisti delle soluzioni di viaggio in cui è possibile trasportare la vettura sul traghetto a costo zero, o comunque ad un costo decisamente molto basso, risparmiando nel complesso davvero moltissimo sulla tariffa complessiva viaggio + auto.

Le tariffe per l’estate 2012 sono sempre abbastanza alte, comunque il mercato sembra muoversi un po’; è stata riattivato il collegamento tra Porto Torres e Vado Ligure dalla Saremar.

Per avere un’idea delle tariffe basta inserire la data di partenza desiderata e le varie opzioni di viaggio presso il sito delle compagnie specializzate in traghetti per la Sardegna, come ad esempio Corsica Ferries, Snav, Mobi o Saremar; le possibilità di risparmio e di trovare tariffe low cost sono tante, soprattutto se ci si accontenta del passaggio ponte e se si prenota in largo anticipo.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!