Visitare un piccolo angolo di Toscana, bagnato dal mare e toccato dal generoso bacio di Madre Natura che qui ha davvero fatto del suo meglio.

Qui potrete perdervi nei vicoli e nelle piazzette caratteristiche di Porto Ercole, sulla splendida costa orientale dell’Argentario. Persino il grande e geniale pittore Caravaggio visse qui e questi luoghi furono le ultime immagini che rimasero impresse nelle sua mente visto che vi morì nel 1610, quattrocento anni fa.

Non molto lontano c’è una località che fu già descritta da Dante nel suo Purgatorio della Divina Commedia, Talamone è infatti citata nel XIII canto ed è un luogo ideale per il riposo dell’anima, situata com’è  ad un passo dal Parco Naturale della Maremma, all’estremità meridionale dei monti dell’Uccellina, nel comune di Orbetello.

Secondo il mito greco Talamone era il figlio di Eaco e approdò su queste coste facendo ritorno dalla spedizione degli Argonauti, alla ricerca del Vello d’oro,  nella  Colchide. Ed è proprio qui che si troverebbe tuttora l’eroe, sepolto sotto il promontorio roccioso su cui sorge il paese di pescatori.

Anche Garibaldi e i suoi mille vi si fermarono per rifornirsi durante la loro spedizione. Tra i monumenti da visitare, oltre alle antiche mura che delimitano tuttora il centro storico, c’è la Rocca: bastione eretto a difesa che per la sua posizione domina e sovrasta il panorama offrendo una vista a dir poco suggestiva.

Non si può non accennare all’Isola del Giglio, dal greco aegellium, capra e non dal fiore, meta per eccellenza dei sub italiani  dove si possono ancora ammirare nel loro splendido habitat animali marini come i cavallucci, i  pesce luna e i pesci San Pietro Località del genere sono ovviamente attrezzate per ospitare ogni tipo di turismo.

Come locali vi possiamo consigliare il Cala galera a Porto Ercole, con un menù basato sui piatti tipici della deliziosa cucina toscana accompagnata da animazione musicale, ma anche il Trophy ad Andesonia e il ristorante “Al cartello”, dove è possibile cenare con una splendida e suggestiva vista sulla pineta della Maremma e sul promontorio dell’Argentario.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!