Immagine del Chianti toscano

Quale è una delle regioni italiane più visitate dai turisti stranieri? La risposta è la Toscana. E volendo essere più precisi, la zona del Chianti Toscano è attraversata, estate ed inverno, da migliaia di turisti alla ricerca di piaceri per la vista e per il palato.

La zona del Chianti Toscano è, per l’appunto, la zona che dà origine ad uno dei vini italiani più rinomati. Un vino che perfettamente si accompagna alla cucina della zona, una cucina che definiremmo povera ma non povera di sapori, anzi ricca e raffinata per i palati più esigenti.

Visitare il Chianti Toscano è piacevolissimo quindi, anche per via dei centri che si possono ammirare con tutta calma: Impruneta, Barberino Val D’Elsa, Castellina in Chianti, San Casciano Val di Pesa solo per citarne alcuni. Ad Impruneta troveremo troveremo la via d’accesso alle terre del Chianti Toscano, a Barberino Val D’Elsa visiteremo le mura e i resti della antica cittadina medievale. A Castellina in Chianti potremmo addirittura visitare una delle meglio conservate necropoli etrusche in Italia, mentre a San Casciano Val di Pesa troveremo la gente della Firenze Bene che si gode un meritato e tranquillo relax in campagna.

Un viaggio attraverso il Chianti Toscano non può durare una sola giornata, meglio -quindi- fermarsi almeno una notte per continuare la scoperta di luoghi, sapori ed odori unici. Dove trovare facilmente una struttura che possa ospitarci per una notte? Naturalmente, sul portale www.about-chianti.com che raccoglie riferimenti, indirizzi e recapiti per contattare le migliori strutture ricettive nel Chianti Toscano.

Fonte immagine: flickr.com/photos/terzocchio/







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!