Il governo italiano si è affrettato a diramare un comunicato di allerta, vista la situazione climatica e metereologica ancora in essere sulle Filippine.

I recenti allagamenti che hanno interessato anche la capitale Manila hanno causato numerose vittime, mentre migliaia sono gli sfollati.

Per non ostacolare le complesse operazioni di soccorso, e diciamolo per evitare di mettersi nei pasticci, il ministero consiglia, oltre alla tradizionale prudenza, di verificare con il proprio tour operator le condizioni e il funzionamento degli hotel, resort e altri luoghi di soggiorno già prenotati; così come verificare e consultare le previsioni metereologiche.

Questa nuova esortazione alla prudenza, consigliando di rinunciare a mettersi in viaggio qualora la zona di destinazione fosse fra le più colpite da cicloni e uragani, si aggiunge a vari comunicati diramati più volte nei mesi scorsi per via dell’acuirsi di una difficile situazione sociale nella regione dell’isola di Mindanao: scontri cruenti fra ribelli e forze governative.

E, per finire, sono tuttora in corso fenomeni vulcanici nei pressi del Monte Pinatubo. E’ caldamente sconsigliato avvicinarsi ed effettuare escursioni nella zona.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!