sardegna

Seconda isola per estensione dopo la Sicilia, la Sardegna è non solo una delle mete vacanziere più apprezzate dai turisti italiani e stranieri, ma anche un vero e proprio scrigno di tradizioni, arte e cultura.

Il territorio insulare ha permesso, nel trascorrere dei secoli, una relativa indipendenza dal resto del territorio italiano ma anche il formarsi di movimenti culturali e artistici originali, perfettamente conservati.

Oggi dire Sardegna è dire paesaggi mozzafiato, mare cristallino, turismo, natura e cultura. Se apprezzate le vacanze al mare, non perdete la Costa Smeralda che ha in Porto Cervo il suo fiore all’occhiello.

Considerata una delle destinazioni più alla moda del paese, la Costa Smeralda è celebre per la presenza di locali alla moda, lussuose strutture alberghiere e paradisi paesaggistici.

Se invece preferite trascorrere le vostre vacanze immersi nell’arte, spingetevi nell’entroterra sardo. Qui troverete capolavori artistici unici al mondo e una ricchissima varietà di costumi, abitudini e tradizioni. Non basterebbero volumi enciclopedici per dare solo un’idea delle attrattive che offre la Sardegna.

L’alternarsi di diverse dominazioni, portatrici di culture differenti, ha permesso il formarsi di movimenti artistici sui generis, oggi incarnati all’interno di un patrimonio storico di valore inestimabile. Un discorso più approfondito merita l’architettura. Sull’intero territorio, in particolar modo nei centri storici delle maggiori città, troverete antiche chiese, palazzi caratteristici, monasteri e monumenti in stile romanico, gotico e barocco.

Tra i pezzi più celebri non perdete la Cattedrale di Santa Maria di Monserrato (Tratalias), la Basilica di San Simplicio (Olbia), San Pietro di Sorres (Borutta), la Torre dell’Elefante (Cagliari), la Basilica di San Saturnino (Cagliari) e la Cattedrale di Santa Maria della Neve (Nuoro). All’interno dell’architettura sarda sono, inoltre, comprese antiche costruzioni come quelle legate alla civiltà nuragica.

Se desiderate visitare la Sardegna potreste raggiungere l’isola in traghetto. Il servizio traghetti per la Sardegna è gestito da diverse compagnie che organizzano viaggi dall’Italia, dalla Francia, dalla Spagna, dalla Corsica e dalla Tunisia.

Limitandoci al nostro paese i porti di partenza sono quelli di Civitavecchia, Genova, Livorno, Piombino, Napoli, Palermo e Trapani, mentre quelli di arrivo sono quelli di Arbatax, Cagliari, Golfo Aranci, Olbia e Porto Torres. Potrete prenotare il vostro traghetto per la Sardegna online, semplicemente compilando un form.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!