Rifugio del Parco Nazionale d'Abruzzo

Dal sito del Parco Nazionale d’Abruzzo apprendiamo che il Rifugio di Forca d’Arcero – Pescasseroli riapre i battenti. Dello scorso 27 giugno è il seguente comunicato rilasciato dall’ufficio stampa del Parco Nazionale d’Abruzzo:

La porta d’accoglienza del Parco sul confine tra Lazio e Abruzzo ha riaperto i battenti. Il punto informazioni presso il Rifugio di Forca d’Acero, riprende l’attività dopo un lungo periodo di chiusura. L’affidamento della struttura, che verrà gestita dalla Cooperativa di servizi turistici “Verdeblu” di San Donato Val Comino, rientra nelle strategie di sviluppo delle economie locali sulle quali il Parco punta per l’erogazione di servizi mirati alla migliore qualità dell’offerta turistica.

Nei prossimi giorni, la cooperativa Verdeblu, aggiudicataria della gara di affidamento dei servizi di accoglienza, di informazione, animazione culturale e ambientale, sarà pronta per la riapertura di tutti i centri visita del versante laziale.

Il Rifugio di Forca d’Acero è situato sulla linea di confine tra le due regioni, a 1500 metri di altitudine. Immerso nella suggestiva faggeta, a due passi dalle piste da sci di fondo di Macchiarvana, e punto di partenza di numerosi percorsi sulle vette della Valle di Comino.

Nel punto di Forca d’Acero, il visitatore in arrivo troverà il primo contatto con il Parco, per pianificare al meglio la propria permanenza scegliendo tra le variegate offerte escursionistiche, culturali ed enogastronomiche dell’area protetta.

Il Rifugio sarà operativo fino al 13 settembre con orario di apertura dalle 10,00 alle 17,00.

Ci sembra proprio un’ottima notizia.

Fonte immagine: www.parcoabruzzo.it







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!