La settimana di vacanza che ho trascorso lo scorso mese alle Maldive è senza dubbio il più bel viaggio che abbia mai fatto; sarà che sono da sempre un amante del sole e del caldo, ma è stata veramente una settimana indimenticabile.

Da tempo, con la mia ragazza, avevamo in programma un viaggio in una meta esotica; fortunatamente siamo riusciti ad anticipare le ferie natalizie al mese di novembre ed abbiamo potuto trascorrere una settimana alle Maldive che più estiva non si può, ad un prezzo non certo alto considerando il servizio e il magnifico posto.

Abbiamo alloggiato presso un resort davvero molto bello, Fun Island, al momento della prenotazione ci sembrava uno dei migliori per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo e non ci ha affatto deluso, anzi.

L’isola dove abbiamo soggiornato era un vero e proprio paradiso terrestre: si trattava precisamente di un atollo di Malè Sud, ed è stato subito come calarsi in un sogno: l’isola era piccolina, ricchissima di vegetazione (fantastiche le alte palme, che erano ottime anche per godersi un po’ d’ombra), con un clima caldissimo ed ovviamente le splendide spiagge di sabbia fina e bianca… devo ammettere che prima del viaggio alle Maldive le avevo viste solo sul web e nei vari depliant turistici!

Non è stato complicato, devo dire, neppure raggiungere la località una volta atterrati alle Maldive: il resort si trovava a circa una quarantina di chilometri dall’aeroporto.

Siamo stati subito sistemati in una sorta di appartamento a schiera, essenziale ma anche decisamente confortevole e circondato da verde, e ci sono stati forniti anche due grandi teli mare in maniera completamente gratuita.

La spiaggia era davvero vicinissima al nostro appartamento, anche se in un ambiente simile si fa davvero fatica a capire qual è il confine tra l’abitato e la spiaggia!

Le possibilità di praticare sport acquatici erano davvero infinite, ma io ho preferito godermi a pieno il relax di questi posti incantevoli senza sperimentare queste discipline.

Per quanto riguarda la ristorazione, abbiamo scelto un trattamento di pensione completa: si è mangiato davvero bene nel grande ristorante del resort, molto bello e luminoso, ed anche se ho voluto staccare completamente dalla routine quotidiana, in due occasioni ho trascorso un’ora presso l’internet point a pagamento… non volevo rinunciare a condividere con i miei amici le foto di questi incantevoli paesaggi!

Insomma, le Maldive non sono affatto una meta proibitiva per quanto riguarda i costi (devo ammettere che ne ero convinto anche io), basta scegliere il periodo giusto, e consiglierei a tutti il resort Fun Island: semplice, immerso nella natura e con tutti i comfort di cui si può aver bisogno.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!