Molare è un sorprendente paese in provincia di Alessandria, che nonostante conti solamente 2.166 abitanti, è ricco di storie e di iniziativa. In questo periodo dell’anno infatti sulle tavole del paese arriva il Polentone, tradizione culinaria di Molare, sarà cotto “scodellato” e servito.

Come preludio del gustoso Polentone abbiamo le Polentiadi che si svolgono al campo sportivo durante la settimana del polentone e prevedono una serie di giochi, parodia delle olimpiadi, in cui si sfidano squadre rappresentanti rioni del paese e squadre di paesi limitrofi.  Storico gioco locale è il lancio dello stoccafisso.

Interessante è anche la  Madonna della Rocca, frazione di Molare,  dove c’è l’omonimo Santuario (il primo nucleo è del 1608) dei padri passionisti, come curiosità vi diciamo che qui è cresciuto il vescovo di Agrigento, Giovanni Battista Peruzzo, che ispirò il racconto di Andre Camilleri “le pecore e il pastore”.

Ma Molare ha inaugurato ai piedi del paese, il primo Parco faunistico dell’Appennino, rivolto a gruppi e bambini che vogliono scoprire gli animali, le piante e le tradizioni contadine.

Altri interessanti monumenti sono: la Pieve di Campale: probabilmente pre-romanica e posizionata all’interno del Cimitero, il Castello Gajoli Boidi e Palazzo Tornielli che fa parte del sistema dei Castelli Aperti del Basso Piemonte.

Ma la storia non è sempre stata generosa con questa deliziosa località che è conosciuta anche, purtroppo, come la piccola Vajont: 75 anni fa l’ondata gigantesca di una piena improvvisa, 30 milioni di metri cubi d’acqua, travolse la vallata uccidendo 111 persone.

La diga costruita ai primi del 900 è alta 45 metri e a  breve sarà aperta una mostra sul disastro della diga di Molare.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!