Oggi parliamo di nuovo della splendida New York. Abbiamo dato alcuni consigli per visitare New York spendendo poco, oggi invece parliamo di 15 cose che devono essere assolutamente viste e visitate.

Che cosa vedere a New York? Turisticamente parlando, si tratta di una delle domande più ardue che si possono porre, dal momento che New York è la metropoli per eccellenza, che con oltre 8 milioni di abitanti ed un’infinità di luoghi di interesse propone davvero tantissimi spunti da non perdere assolutamente.

Ci vorrebbero davvero dei mesi per scoprire New York in tutte le sue facce, tuttavia organizzando bene il viaggio è possibile visitare tutte le principali attrazioni della città americana anche in una settimana.

Ed allora, ecco 15 cose da vedere assolutamente a New York.

L’Empire State Building rientra senza dubbio tra le principali attrazioni della città, essendo il grattacielo più alto della città ed il terzo degli Stati Uniti; la sua particolare forma e soprattutto il suo grande valore simbolico per l’intera America lo rende senza dubbio il più famoso grattacielo del mondo.

Come dimenticare, ovviamente, che nel periodo che è intercorso tra il 1973 ed il 2001, il primato di grattacielo più alto di New York è spettato alle Twin Towers, tragicamente crollate in occasione del tragico attentato dell’11 settembre.

Un’altra meta da non perdere assolutamente, la quale può trasmettere davvero una fortissima emozione, è dunque certamente Ground Zero, l’area dove sorgevano le altissime Torri Gemelle, che oggi assume un grandissimo valore storico ed emotivo.

Non può mancare anche una visita ad Ellis Island, un isolotto che in passatp aveva un importante ruolo militare, e che oggi è noto principalmente come grande meta turistica e come luogo molto suggestivo.

New York è una città ricchissima di musei e di luoghi dedicati all’arte; l’elenco di strutture di questo tipo è veramente lunghissimo, ma dovendo citare i principali musei della metropoli, ci limitiamo a ricordare il Metropolitan Museum of Art, uno dei principali musei del mondo, e il Guggenheim Museum, noto per le originalissime architetture dell’edificio.

Un’altra area di grandissimo interesse è Coney Island, una penisola a cui corrisponde un quartiere cittadino molto apprezzata per le sue bellissime spiagge e per i suoi divertimenti.

Come non citare, ovviamente, il famosissimo Central Park, ed anche un monumento simbolo degli Stati Uniti e dell’America, come il Ponte di Brooklyn; percorrere il ponte sul passaggio pedonale è davvero un’esperienza unica.

Da vedere assolutamente anche Times Square, il vero e proprio “mondo dell’insegna luminosa“, simbolo della modernità di New York, Rockefeller Center, che anche quest’anno, come da tradizione, ospiterà l’albero di Natale più alto del mondo, Fifth Avenue, una delle zone di New York più rinomate per quanto riguarda lo shopping.

Ed infine, ovviamente, l’icona americana per eccellenza: la Statua della Libertà, che domina in maniera imponente tanto la città quanto l’oceano.

    central-park-ottobre
    Ottobre a New York: cosa fare e vedere

    Visitare gli Stati Uniti è senza dubbio un’esperienza indimenticabile, e se si sta pensando di vivere un bel viaggio nelle più rinomate località...








Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!