29

lug

MyAir, la compagnia aerea low cost, non vola più. L’ENAC – l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile – ha infatti ritirato la licenza e quindi l’abilitazione al volo e all’atterraggio negli aeroporti italiani.

La sospensione dell’abilitazione al volo implica che l’attività della compagnia MyAir sia ferma sia per quanto riguarda la prenotazione e la vendita di nuovi biglietti aerei che per i voli già prenotati.

L’ENAC informa che

la sospensione della licenza comporta il fermo operativo della Compagnia fino a quando non dimostrerà di essere tornata in possesso dei requisiti previsti dalla normativa europea, resta in capo alla Compagnia stessa l’obbligo di riproteggere i passeggeri attivandosi per reperire sul mercato altre modalità di trasporto o rimborsando il prezzo del biglietto.

Inoltre, sempre da comunicazione ENAC, numerosi vettori nazionali si stanno prodigando per garantire ai passeggeri già in possesso di biglietti aerei MyAir la possibilità di raggiungere comunque le loro destinazioni di lavoro o di vacanza. Si tratta quindi di biglietti aerei a tariffe  agevolate.

L’ENAC informa anche che, in base ai regolamenti europei, poichè My Air

si è per ora limitata a comunicare la cancellazione dei voli,è possibile attivare la procedura per il rimborso e per la compensazione pecuniaria prevista dal Regolamento (CE) 261/2004.

Fonte immagine: www.myair.com







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!