A Londra si respira arte, basti pensare alle innumerevoli gallerie private, a numerosissimi e bellissimi musei… c’è veramente di tutto! Inoltre, una nuova area della città è da considerarsi, e che finora è stata nota solamente per l’ alto livello di criminalità, questa nuova area sta esplodendo ultimamente nel nome della cultura e dell’ arte.

Grazie ai prezzi degli affitti (finalmente è il caso di dirlo, bassi!) e all’abbondanza di spazi industriali, numerosi giovani artisti hanno iniziato la loro carriera. Un esempio per tutti Peckham e Camperwell.

L’arte di Peckham è arrivata fino alla Biennale di Venezia dove, l’anno scorso è stato creato un padiglione che è stato curato da Hannah Barry e Sven Muendner e che ha avuto uno strepitoso successo.

Da non perdere sono tre importanti e originali gallerie, che sono: la Hannah Barry Gallery, la Son Gallery, il cui lavoro si concentra sulla fotografia e tutto ciò che riguarda i visual media, ed anche la Sunday Painter Gallery.

Inoltre, a Londra dal 1 luglio ci sarà anche la Bold Tendencies, che non è altro che uno show di scultura la cui sede è nientemeno che il tetto di un garage da cui si ammira lo skyline di Londra – ed è dotato anche di un bar molto trendy.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!