Che cosa è il Business English? Si sente spesso utilizzare questo termine, e sempre più spesso nel mondo del lavoro, moltissime aziende operanti in scala transnazionale, richiedono ai candidati proprio la conoscenza dell’inglese applicato soprattutto al business. Ma di che cosa si tratta esattamente?

Con il termine business English si intende la lingua inglese adoperata nelle comunicazioni tra aziende ed in generale nel commercio; nulla di particolarmente diverso dall’inglese tradizionale, dunque, tuttavia questa lingua include una ricca serie di termini, di espressioni e di abbreviazioni che sono molto utilizzate, appunto, nel mondo del lavoro.

Che l’inglese sia la lingua internazionale, dunque la lingua del commercio, del web e delle comunicazioni transnazionali, è ovviamente risaputo, e nel commercio di beni e servizi di è costantemente perfezionata questa particolare tipologia di lingua, al fine di rendere più semplici e più agevoli i contatti di business.

E’ evidente, insomma, che conoscere almeno le basi del business English significa avere un grosso vantaggio competitivo nel mercato del lavoro, in caso di viaggi di lavoro e per presentarsi ad un’azienda, in particolare un’azienda che cura i suoi affari a livello internazionale, come conoscitore del business English  significa avere realmente delle notevoli chanche in più per trovare un impiego.

Come fare allora ad imparare l’inglese, in particolare appunto il cosiddetto business English?

Sostanzialmente, le possibilità per acquisire dimestichezza e padronanza con questa lingua sono due: vivere un’esperienza lavorativa, anche a livello di stage, in un’azienda che cura il suo business anche all’estero, oppure seguire un corso di formazione specifico, magari in Inghilterra.

L’esperienza di lavoro è fondamentale, su  questo non ci son dubbi, tuttavia per migliorare il business English è comunque necessario avere una buona padronanza dell’inglese sia scritto che parlato.

Se non si ha una conoscenza approfondita dell’inglese, o meglio se si ha una conoscenza prettamente scolastica, è in ogni caso consigliabile seguire un corso di formazione specifico, rivolgendosi ad un ente accreditato.

Ovviamente, seguire un corso di formazione di business English è un titolo che può essere inserito nel proprio Curriculum Vitae e che è sempre molto ben valutato nel mondo del lavoro, oltre ovviamente ad essere un’esperienza in grado di arricchire non poco il bagaglio culturale della persona.

Seguire un corso di inglese, precisamente di business English, in Inghilterra, è anche un’esperienza molto divertente, che va ben oltre il semplice approfondimento della lingua nelle lezioni frontali e nelle attività pratiche.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!