Terra de lu sole, lu mare e lu viento, ovviamente oggi parliamo del Salento: profondo Sud d’Italia, e ultimo riparo magnifico e naturale per chi agogna alla qualità del mare d’agosto.

Spiagge di sabbie e di ciottoli, a seconda dal mare che le bagna cambia la conformazione geologica, perché il Salento è diviso tra mar Jonio e Mar Adriatico. Le spiagge del Salento sono bellezze naturali riconosciute quest’anno anche da Legambiente che ha assegnato Cinque Vele a Nardò, per la spiaggia di Porto Selvaggio, e a Otranto per all’Approdo di Enea, la Baia dell’Orte, le Piscine di Santa Cesarea e la spiaggia degli Alimini.

Quattro Vele per Diso (Cala dell’Acquaviva), Gallipoli (Baia del Pizzo – Lido di Foggi), Andrano, Salve (spiaggia di Pescoluse) e Castro (Seno dell’Acquaviva). Gli amanti delle spiagge ciottolate devono assolutamente prendere in considerazione Porto Selvaggio, così come i faraglioni Lu Pepe a Torre Sant’Andrea ma anche  Torre dell’Orso, con  la sua sabbia fine e bianchissima che risplende grazie anche all’acqua cristallina di questo splendido mare.

Vicino a Lecce e al suo barocco ci sono Torre Rinalda, Torre Chianca, Frigole e San Cataldo mentre nei dintorni di Gallipoli si trovano Torre Vado, Pescoluse, Torre Mozza, Torre San Giovanni, Torre Suda, Marina di Mancaversa, la Marina di San Greogorio e Punta Pizzo già fino al santuario de finibus terrae di Santa Maria di Leuca, lì dove il vecchio continente finisce a Punta Ristola.

Torre di sole, di mare e di vento, come si diceva, ma ancora legata alle sue tradizioni, numerose sono le sagre locali d’estate dove si possono degustare le specialità della cucina salentina, piatti poveri ma gustosi e l’onnipresente suono della Pizzica, equivalente locale della ben più nota Tarantella campana.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!