bicicletta-citta-europee

Cosa hanno in comune città europee come Parigi, Valencia, Helsinki e Firenze? Semplice, oltre che essere alcune delle più belle città europee sono perfette per chi desidera visitarle in bicicletta; queste città offrono infatti piste ciclabili, bike hotel, bike rent gratis e molti punti di interesse raggiungibili con le due ruote.

Naturalmente se decidete di visitare una di queste stupende città in bici dovrete essere consapevoli delle vostre condizioni fisiche; se non siete molto allenati e raramente fate sport il consiglio è di esercitarvi prima di partire con strumenti dell’homefitness come ad esempio le ellittiche. Vediamo di seguito le caratteristiche e le bellezze di queste città a misura di bicicletta.

  • Parigi. A Parigi le piste ciclabili non mancano. Ad oggi la capitale francese dispone di circa 370 chilometri di piste ma nei prossimi anni dovrebbero arrivare a circa 600. Non mancano, inoltre le stazioni dedicate al noleggio che offrono vari tipi di abbonamenti ma anche ticket giornalieri. Durante il finesettimana alcuni quartieri vengono chiusi al traffico e riservati a bici e rollerblade. Esiste inoltre un’interessante formula selfservice (Velib) che dispone di circa 10.000 biciclette.
  • Bologna. Bologna è tra le città italiane che si prestano meglio all’utilizzo delle due ruote. Da non perdere la Dieci Colliche, un appuntamento dedicato agli amanti del ciclismo.
  • Firenze. E’ indubbiamente tra le più belle città al mondo. Il centro storico può essere visitato benissimo in bicicletta. La città offre circa settanta chilometri di piste ciclabili che consentono di ammirare importanti opere come il ponte vecchio e il palazzo degli Uffizi. Interessante il servizio offerto da Mille e una bici che permette di noleggiare le bicicon tariffe decisamente agevolate ma solo da lunedì al sabato.
  • Valencia. Questa splendida città spagnola offre circa 10 chilometri di piste ciclabili che si snodano tra fontane, campi fa gioco e prati. Chi ama il mare può inoltre costeggiare il lungomare ed arrivare fino al Bioaparc. I prezzi per il noleggio delle bici sono decisamente bassi.
  • Helsinki. Questa città completamente pianeggiante offre citibyke totalmente gratuite (è sufficiente lasciare un piccolo deposito che poi sarà restituito). Nella capitale finlandese esistono inoltre dei circuiti ciclabili appositamente ideati per scoprire le bellezze della città. Le distanze di queste circuiti variano da un minimo di dodici ad un massimo di venticinque chilometri. Se non volete girare da soli in città potete inoltre affidarvi a Helsinki Cityride che offre un tour della capitale al costo di soli quaranta euro (bicicletta compresa).






Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!