L’enorme estensione del Lago di Garda richiede una suddivisione delle località costiere, che complessivamente occupano tre regioni dell’Italia settentrionale e decine di chilometri di coste.

In questo articolo ci occuperemo della parte meridionale, ricco di cittadine dal lungo trascorso storico e con bellezze naturali che si alternano alle preziosità storico-artistiche.

La località turistica che si sorge al centro della costa meridionale è Sirmione. La città si addentra nelle acque lacustri attraverso una lingua di terra che forma una suggestiva penisola. Il turismo è una realtà economica rilevante, supportato dai tanti hotel a Sirmione, quasi interamente con vista sul lago.

Gli itinerari turistici pongono al primo posto il Castello scaligero, le Grotte di Catullo e le terme dalle virtù terapeutiche. Desenzano del Garda è arricchita da spiagge che nella stagione estiva si riempiono di bagnanti, quasi tutti che parlano lingue straniere. La notorietà di Desenzano si deve anche al Castello medievale, ora restaurato per riprendere l’antico splendore. Piazza Malvezzi è il cuore del centro, in cui si affacciano negozietti che offrono prodotti artigianali.

Peschiera del Garda, posta più a oriente rispetto a Sirmione, completa quello che può essere considerato il “tridente turistico” della riva meridionale bagnata dal Lago di Garda.

È la città più vicina a Verona, la quale è separata da pochi chilometri. Una località ideale per chi vuole abbinare la specificità del centro scaligero con i panorami mozzafiato che dominano il lago.

Peschiera del Garda ha la sua vita cittadina scandita dai ritmi lacustri, con l’abbondanza di piccole imbarcazioni che s’inoltrano nel lago e la gastronomia a base di pesce. Scarrozzando da un angolo all’altro della costa meridionale, e passando repentinamente il confine tra la Lombardia e il Veneto, lo scenario che si gode dalla propria automobile non muta.

I belvedere lungo la locale strada SS11, che nei quasi 20 chilometri abbondano offrendo uno spettacolo naturale senza eguali, mostrano la “magia” del Lago di Garda, con sullo sfondo le imperiose montagne alpine. I luoghi dell’ospitalità non si esauriscono negli efficienti e confortevoli alberghi, situati nelle città citate o nelle altre località costiere.

Chi si adatta troverà il proprio habitat, pernottando nei campeggi o nelle aree dedicate ai camper sul Lago di Garda.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!