Per tutti gli amanti dell’avventura e dell’esplorazione, trascorrere un viaggio in Gabon è davvero un’idea che può rivelarsi suggestiva ed indimenticabile.

Questo piccolo Stato dell’Africa, infatti, non è certo un paese molto turistico, dunque lanciarsi nella scoperta di questa nazione così ricca di verde e di natura può essere davvero accattivante per chi ama i viaggi di questo tipo, soprattutto i safari.

Oltre al piccolo agglomerato urbano di Libreville, la capitale, il territorio del Gabon è quasi interamente ricoperto da foreste e da fitta vegetazione, con delle piante anche molto rare e suggestive da vedere.

Il Gabon, è bene precisarlo, non è certo una meta consigliata per gli amanti del comfort e per i turisti più esigenti: in città non vi sono infatti delle strutture ricettive particolarmente lussuose, ma soprattutto degli alberghi di medio livello, adatti ai turisti più informali e più capaci di adattarsi senza problemi a nuovi ambienti.

Non è affatto raro che in Gabon dei turisti ed anche dei cittadini africani pernottino in delle tende, di conseguenza potrebbe essere un’idea quella di portare con se delle tende montabili e delle altre strutture da campo, per una vacanza davvero alternativa.

Anche la ristorazione non è certo di alto livello: in città ci si potrà divertire a scoprire i numerosi prodotti tipici locali nei piccoli ristoranti, nei take away e nei vari punti di ristoro.

Ovviamente, il fatto che il Gabon non offre grandi strutture turistiche e particolari comfort, rende ancor più interessante la vacanza per tutte le persone amanti nell’avventurae della vera Africa, o comunque per i turisti che amano scoprire i luoghi e paesaggi naturali stupendi e incontaminati, calandosi completamente nella realtà locale.

In Gabon il turismo è davvero minimo, di conseguenza passeggiando per le strade e facendo delle escursioni nella ampie distese di verde, si sarà in ogni caso allo stesso livello dei cittadini gabonesi, e non si verrà trattati in alcun caso come “turisti”.

Per trascorrere un periodo in Gabon è necessario ottenere, prima della partenza, un apposito visto per la Repubblica Gabonese, e bisogna effettuare una serie di controlli medici per evitare di contrarre malattie discretamente diffuse in queste zone dell’Africa, come ad esempio la “febbre gialla”.

Inoltre, prima di partire per il Gabon è molto consigliato controllare la situazione del paese sul sito del ministero degli Esteri, nella sezione dedicata al Gabon. Altro consiglio è quello di comunicare la data di partenza sul sito “Dove siamo nel mondo“.

Anche le strutture ospedaliere, in Gabon, non sono particolarmente attrezzate, dunque questo viaggio richiede necessariamente una serie di precauzioni prima della partenza; tuttavia scoprire questa splendida zona dell’Africa può regalare davvero delle esperienze di viaggio indimenticabili.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!