Riportiamo il comunicato della Farnesina circa i viaggi per lavoro, per affari o per piacere nelle isole caraibiche.

Causa un terribile terremoto della scorsa settimana, con epicentro a pochi chilometri da Port au Prince, la capitale di Haiti, i viaggi nell’isola caraibica sono assolutamente sconsigliati.

Fatto salvo per il personale addetto al soccorso dei terremotati, il buon senso vuole che se non vi sono motivi di assoluta ed estrema necessità ogni idea di partire per Haiti sia abbandonata.

Il terremoto ha causato, infatti, talmente tanti danni – soprattutto nei dintorni della capitale Port au Prince – che più del 90% degli edifici in muratura sono crollati o completamente inagibili. Lo stesso presidente di Haiti è formalmente un senzatetto, poichè anche il palazzo presidenziale è stato gravemente danneggiato.

Per coloro che si recano ad Haiti per causa di forza maggiore, il consiglio del Ministero degli Esteri è prestare particolare attenzione alle condizioni igienico-sanitarie.

Ovviamente, chi ha intenzione di partire perchè impegnato in associazioni di volontariato, si attenga strettamente a quanto indicato dalla propria associazione di riferimento.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!