Vi è mai capitato di fare un lungo viaggio in aereo, un volo di 8-10 ore sognando il paradiso dei mari lontani mentre un passeggero dietro di voi si sgranchiva le gambe spingendo sul retro del vostro seggiolino?

La situazione può essere davvero spiacevole e il vostro compagno di viaggio è sicuramente quanto mai poco educato. Se la situazione è sgradevole, ricordiamoci quindi di evitare di adottare questo comportamento con elevata frequenza. Piuttosto, alziamoci e facciamo una passeggiata.

Il problema del poco spazio nei voli in classe economy è spesso dovuto ad una politica della compagnia aerea che tenta di riempire il più possibile lo spazio a disposizione, con grosso disagio dei passeggeri che sono costretti in posizioni scomode, soprattutto se sono più alti di 1 metro e 80 centimetri.

Da come sembra evolversi la filosofia delle compagnie aeree, possiamo già dirvi che il diritto ad uno spazio adeguato durante un volo aereo è un diritto che va… conquistato con un sovrapprezzo del biglietto.

Tra chi sta applicando una tariffa differenziata per avere un maggiore spazio a disposizione e per potersi sgranchire le gambe in traquillità c’è la United Airlines che offre il programma per l’extra legroom. Tutti i dettagli su www.united.com.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!