Anche EasyJet è alle prese con comunicati stampa circa l’attività del vulcano islandese. Ma non è per questo che oggi vi parliamo di EasyJet, anche perchè speriamo che al più presto la situazione nei cieli europei torni alla regolare normalità.

EasyJet, la compagnia aerea low cost con sede in Inghilterra, comunica invece che sono temporaneamente cambiate le procedure per il check-in (insomma, sì parliamo di EasyJet in relazione all’eruzione del vulcano, vi abbiamo gabbati ;-)) Vediamo in sintesi le principali modifiche alle procedure, così come illustrato in maniera chiara ed esaustiva su www.easyjet.com:

1) il check-in di EasyJet chiude un’0ra prima della partenza prevista del volo. Il consiglio è quindi ovvio: recatevi per tempo in aeroporto e non azzardate la mossa di arrivare 5 minuti prima dell’imbarco… perchè potreste proprio non imbarcarvi. In precedenza, il check-in chiudeva 40 minuti prima dell’imbarco.

2) il check-in online è temporanemente sospeso. Le carte di imbarco elettroncihe non sono pertanto valide.

3) Controllare il sito di EasyJet prima di andare in aeroporto, per restare aggiornati sulla situazione dell’eruzione del vulcano.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!