Messina è una ridente città siciliana che offre tanti luoghi di interesse a chi la visita, ed è dunque un’ottima meta per trascorrere una vacanza, anche un semplice weekend.

Messina, così come l’intera Sicilia, è un’ottima meta per quanto riguarda le vacanze estive, anche in bassa stagione; il clima della regione è infatti caldissimo durante i mesi estivi, e regala delle splendide giornate da passare sulle località costiere tra lunghi bagni, spiagge sabbiose e scogliere, o anche da trascorrere con delle piacevoli passeggiate nel centro storico.

Sebbene Messina abbia vissuto una storia non semplice, basti ricordare eventi quali il devastante terremoto del 1908 ed i bombardamenti degli anni Quaranta, questa cittadina può vantare un ampio patrimonio di bellezze artistiche dal grande valore culturale, a cominciare dalle numerose chiese e dai celebri monumenti.

Per le prime, assolutamente da vedere sono La Basilica Cattedrale Protometropolitana, il bellissimo Duomo, la Concattedrale del Santissimo Salvatore, la Chiesa della Santissima Annunziata dei Catalani, la Chiesa di Sant’Elia e molte altre strutture religiose.

Tra i monumenti si ricordano invece il Palazzo Zanca, sede del municipio, il Teatro Vittorio Emanuele II, il Palazzo Monte di Pietà ed anche altre pregevoli costruzioni, quali ad esempio quella che ospita l’Ateneo della città, ed ancora il Monumento ai caduti, la Statua dell’Immacolata Concezione, Porta Grazia, la Statua di Carlo III di Borbone ed anche numerose fontane, di cui la città è particolarmente ricca.

Le bellezze naturali messinesi non sono da meno: l’intera area urbana è circondata da ampie aree verdi di natura incontaminata, con boschi e basse alture che possono essere visitate con delle piacevoli escursioni; incantevoli anche le zone costiere, e visitando Messina non si può davvero fare a meno di visitare anche le vicine Isole Eolie.

Messina è uno dei porti più importanti d’Italia, dunque può essere un’ottima idea raggiungere la città in barca, oppure percorrendo in auto il tragitto fino a Reggio Calabria per poi trasferirsi in traghetto nella vicinissima località siciliana.

Visitare Messina è anche un’occasione per acquistare degli oggetti tipici dell’artigianato locale, molto apprezzati in tutta Italia per la pregevole fattura, ed anche per scoprire la gustosissima cucina tipica, magari in una delle trattorie del centro storico, presso cui si potranno assaporare primi piatti di pasta, pesce spada, cozze e calamari freschi, arancini, crocchette di patate, dolci tipici quali i cannoli e la granita siciliana ed anche ottimi vini e bevande tipiche, quali la “Limonata al sale” e la “Birra del sole”.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!