Trascorrere una vacanza a Barcellona significa senza dubbio vivere un viaggio in grado di soddisfare a fondo i gusti di ogni tipo di viaggiatore: dalla comitiva informale alla famiglia, dai giovani alle persone più mature, dagli amanti dell’arte e della cultura a chi è in cerca di relax e divertimento.

Barcellona è una città straordinaria, una metropoli di oltre un milione e mezzo di abitanti in cui ogni giorno si incontrano centinaia di differenti culture, una meta turistica tra le più apprezzate dai turisti europei e non solo.

Questa grande città spagnola, oltretutto, può essere facilmente raggiunta in aereo, le offerte per i voli sono tante, ogni giorno atterrano a Barcellona tantissimi voli provenienti direttamente dai principali aeroporti europei.

Anche per quanto riguarda gli hotel a Barcellona si possono scegliere delle soluzioni molto convenienti dal punto di vista economico, in grado di garantire qualità e risparmio.

Non è semplice stilare un elenco di tutte le principali attrazioni di Barcellona da vedere e visitare, dal momento che si tratta di una città talmente grande e bella da richiedere diversi giorni per essere scoperta a fondo, ma volendo fornire le cinque cose che assolutamente non si possono perdere, tra queste vi è anzitutto La Rambla, una lunghissima strada che collega Plaza de Catalunya ai piedi della statua di Colombo, ovvero alla zona costiera.

La sola Rambla meriterebbe probabilmente un’intera giornata di visita: si tratta infatti di una via popolatissima, tanto di giorno quanto di notte, con numerose sfaccettature, a cominciare da “La Bouqueria”, suggestivo e colorato mercatino dove è possibile acquistare alimenti di ogni tipo, il Teatro Liceu, la bellissima Placa Reial, la fontana di Canaletes, a cui è legata la leggenda per cui chi ne beve un sorso è destinato a far ritorno in questa bella città.

Il grande mosaico di Mirò, il museo delle Cere, ed ancora edifici storici, luoghi si ritrovo (molto affollati sono quelli dei tifosi del Barcellona), ristoranti, negozi e tanto altro.

Un’altra attrazione da non perdere è il maestoso monumento “La Sagrada Familia“, un grande simbolo del cristianesimo che attira ogni giorno migliaia di visitatori, seguita dalla splendida Cattedrale, un vero capolavoro di architettura, e dal quartiere Raval, una zona della città che un tempo era nota per essere piuttosto malfamata e poco raccomandabile, e che oggi invece è divenuta un rione multietnico e suggestivo, ricco di negozi, di locali e di botteghe.

Al quinto posto delle attrazioni da non perdere a Barcellona, ci sono infine le bellissime opere di Gaudì, le quali sono parte integrante dell’arredo urbano cittadino. Anche nel caso in cui non sappiate quali siano le sue creazioni, passeggiando e trovandovele davanti non potrete fare a meno di rimanere incantati ad osservarle.

Barcellona ovviamente è anche molto altro ancora, basti pensare alla cucina tipica, ricca di pesce e frutti di mare freschi, di carni e di salse, ed anche alla vivissima vita notturna: per gli amanti del divertimento e della mondanità, questa città si rivelerà davvero indimenticabile.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!