Se si desidera viaggiare low cost, le principali opportunità per garantirsi dei notevoli risparmi sul prezzo complessivo sono tre: sfruttare le offerte last minute oppure, al contrario, organizzare la propria vacanza con largo anticipo, oltre 3 mesi prima della partenza. Avevamo già parlato dell’advance booking in un altro articolo.

L’ultima opportunità di riparmio per i nostri viaggi è data dal bagaglio. Ecco alcuni consigli pratici su come viaggiare low cost.

In entrambi i casi è possibile individuare delle proposte davvero molto vantaggiose, in grado di garantire un risparmio evidente, tuttavia per quanto riguarda i voli, ovvero il mezzo più largamente diffuso per raggiungere le mete scelte, prenotare in anticipo si rivela in genere ancor più conveniente dei last minute.

Mentre le strutture ricettive, infatti, hanno spesso la necessità di “piazzare” delle camere che sono rimaste scoperte fino all’ultimo, la priorità delle compagnie aeree è piuttosto quella di occupare quanto prima tutti i posti a bordo, e tanto su avvicina la data della partenza, tanto saranno prevedibili degli aumenti di prezzo.

Negli ultimi anni le compagnie aeree hanno, in generale, abbassato notevolmente le tariffe,  soprattutto per quanto riguarda i voli low cost (basti pensare a compagnie aeree quali Ryanair, Easyjet ed altre ancora), e prenotando con largo anticipo il proprio volo si potrà raggiungere mete anche molto lontane a dei prezzi fino a poco tempo fa davvero impensabili. Ad esempio la compagnia aerea low cost Vueling, lancia periodicamente delle offerte che permettono di acquistare voli per l’Europa da 29,90 euro a tratta.

Alcuni tour operator online, come ad esempio Veratour, propongono ai viaggiatori degli sconti sui pacchetti turistici prenotati direttamente proporzionali all’anticipo della prenotazione: per raggiungere mete esotiche quali ad esempio il Brasile, le Maldive, Cuba, Messico o altre ancora, è previsto uno sconto di ben 300 euro a coppia sulle prenotazioni effettuate prima di 90 giorni dalla partenza, mentre per le prenotazioni effettuate prima di 40 giorni dalla partenza lo sconto previsto è di 200 euro.

Analogo discorso per altre mete turistiche di grande richiamo, quali diverse nazioni europee come la Spagna e la Grecia o altre destinazioni molto gettonate soprattutto per le vacanze al mare, come la Tunisia e l’Egitto: chi prenota prima di 90 giorni dalla partenza ha diritto a 200 euro di sconto per coppia, mentre per le prenotazioni pervenute prima di 40 giorni lo sconto è di 130 euro a coppia.

Chi vuole sfruttare davvero al massimo le opportunità di risparmio della prenotazione anticipata, può anche usufruire di una vantaggiosissima offerta che può rivelarsi un’ottima idea per la prossima estate: prenotando entro il prossimo 28 febbraio e partendo tra l’1 ed il 31 maggio verso mete esotiche (Madagascar, Brasile, Messico, Mauritius, Maldive, Kenya…) ci si può garantire uno sconto di ben 400 euro a coppia.

Un altro validissimo suggerimento per chi desidera risparmiare sui viaggi in aereo è quello di viaggiare esclusivamente con bagaglio a mano soprattutto con le compagnie aeree low cost; prima di prenotare un volo, dunque, è bene informarsi sul peso massimo consentito per i bagagli a mano e mantenersi al di sotto di questa soglia per tagliare anche questo costo. Di solito, per il bagaglio a mano i limiti delle maggiori compagnie aeree sono: massimo 10 kg di peso e 55X40X20cm per le dimensioni.

Certo, si deve preparare la valigia con il minimo indistensabile ma, per un weekend o per un viaggio di pochi giorni, si risparmia davvero molto con i voli low cost.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!