Per chi ha deciso di intraprendere un viaggio in India saprete sicuramente che bisognerà scegliere delle mete ben preciso vista la vastità del paese.

Per quanto riguardai il periodo dell’anno in cui visitare l’India possiamo affermare che non esistono dei mesi non gradevoli anche se usualmente si consigliano i mesi da ottobre a marzo a seconda del posto preciso.

La capitale del paese è New Delhi che è una meta molto visitata, dovrete però abituarvi al fuso orario che sarà di 4,30 ore rispetto all’italia e di 3,30 ore con l’ora legale.

Avrete necessità di usare il passaporto, ma attenzione dovrà avere una validità, prima della scadenza, di almeno sei mesi.

La situazione sanitaria in India è a rischio per questo si consiglia di portare i medicinali di primo pronto soccorso, in caso di patologie, invece, quelli più specifici.

Altra importante accortezza risiede nel non bere acqua corrente ma solo in bottiglia, dopo essersi assicurati che era effettivamente chiusa e bisogna consumare cibi esclusivamente cotti quindi meglio evitare frutta e verdura.

Importane rispettare la religione e le tradizioni del posto cercando non assumere comportamenti offensivi, ad esempio bisogna levarsi le scarpe prima di entrare nei templi e nelle moschee. Solitamente le donne saranno oggetto di attenzioni, cercare di ignorare questi comportamenti e in caso rifiutare, ma sempre con gentilezza.

Per quanto riguarda i voli per l’India si consiglia, come sempre, di prenotare parecchi mesi prima, in questo modo si potrà ottenere un prezzo scontato. Usando il famoso portale turistico Expedia è disponibile un voli andata e ritorno da € 547,93 con partenza da Milano per arrivare direttamente a New Delhi.

Mentre se si vuole risparmiare si può scegliere un volo con scalo al prezzo di 403,93 € con partenza da Milano con scalo a Mosca, con combinazione di diverse linee aeree.

Gli alloggi ovviamente dipendono dal luogo che volete visitare. Se volete recarvi nella capitale dell’India sono consigliati gli hotel “Shanti Home” e il “The Imperial”.

Entrambi gli hotel hanno ottenuto ottime recensione dai turisti. Il primo eccelle soprattutto per l’ubicazione, lo stuff ed i servizi offerti. Il The Imperial è forse il migliore 5 stelle di tutta l’India.

Se la vostra meta è Mumbai potete soggiornare presso “ITC Grand Central” oppure al “The Westin Mumbai Garden City”. Potete trovare molte offerte per gli hotel sia su Expedia che su Tui.

Fra i molteplici luoghi da visitare, non può mancare la tappa dedicata allo splendido tempio induista della città di Delhi, Swaminarayan Akshardham dedicato appunto a questa divinità. Oppure ancora il Gandhi Smriti. A chi interessa fare shopping molto consigliato Chandni Chowk.

A  Mumbai, invece, è molto quotato dai turisti il parco acquatico Water Kingdom e assolutamente da visitare  la Gateway of India, la porta dell’India.

Come ristoranti il migliore di New Delhi, a detta dei turisti, è il Suruchi situato a Karol Bagh oppure il Nizam’s Kathi Kabab. Infine da provare anche Zing Restaurant dove potrete assaporare una cucina americana, asiatica e continentale.

A Mumbia, è famosissimo il China House con la sua cucina cinese oppure il “cream centre”, consigliato anche per i vegetariani.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!