Budapest è una città davvero molto bella da visitare, una metropoli ricca di arte, di cultura e di luoghi di interesse che non lascerà assolutamente insoddisfatti nemmeno i viaggiatori più esigenti.

La capitale dell’Ungheria è una grande città di oltre 1 milione e 700 mila abitanti, il cui territorio è suddiviso in numerose circoscrizioni.

Anzitutto, Budapest può essere definita senza mezzi termini come “la città dei musei”: nella capitale ungherese si trovano infatti decine e decine di musei, molti dei quali tra i più importanti al mondo, quali ad esempio il Museo dell’Arte applicata, il Museo della Musica, il Museo delle Belle Arti… tutte strutture che custodiscono capolavori di inestimabile valore, appartenenti ad artisti quali Goya,  Leonardo, Raffaello, Va Gogh, Cèzanne, Reonir, solo per citarne alcuni.

Una delle più belle zone della città è senza dubbio “Buda”, un agglomerato urbano dal grande valore storico che corrisponde sostanzialmente al nucleo storico della città. In occasione di diverse guerre, Buda è stata più volte distrutta e ricostruita, ed oggi conserva il suo splendore originario, essendo peraltro la zona in cui sorgono importanti monumenti quali il Palazzo Reale e la Chiesa di Mattia.

“Pest” è invece la zona di Budapest che rappresenta il volto più moderno della città; questa area urbana si caratterizza infatti per numerosi palazzi, di costruzione abbastanza recente, per delle strutture ricettive di qualità ed anche per tantissime interessanti opportunità di shopping.

Pur essendo meno ricca di monumenti rispetto a Buda, Pest offre la possibilità di vivere a pieno le classiche atmosfere metropolitane, ricche di movimento, di luci, di colori, di traffico; in questa zona sorgono comunque importanti luoghi di interesse quali il Palazzo del Parlamento, il Duomo di Santo Stefano ed il Museo etnografico.

Un’attrazione molto suggestiva di Budapest è inoltre il Parco delle Statue, un luogo in cui è possibile effettuare degli interessanti percorsi storici proprio osservando una serie di statue che hanno rappresentato, nelle varie epoche, delle vere e proprie icone, a cominciare dalle statue di Marx, Lenin e Stalin; nell’ambito della stessa struttura si può fare anche dello shopping, acquistando gadget ed altri oggetti di interesse, soprattutto per quanto riguarda la storia del comunismo.

Budapest è anche un’ottima meta per chi desidera trascorrere una vacanza benessere: in questa città infatti vi sono delle sorgenti termali da cui sgorgano acque con ottime proprietà benefiche e curative, ed i romani hanno creato, già in epoche lontane, delle ottime strutture per rendere i servizi termali ancor più efficaci e rilassanti.

Non può davvero mancare in un viaggio a Budapest, infine, una tappa alla cosiddetta “Isola di Margherita”, un isolotto che si erge tra una sponda e l’altra del Danubio, e che può vantare degli angoli di natura davvero belli ed incontaminati, l’ideale per chi è in cerca di pace e di relax.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!