Chi ha scelto gli Stati Uniti d’America come meta per le prossime vacanze, o semplicemente chi vorrebbe trascorrere un indimenticabile viaggio in questa nazione dalle mille bellezze e dai mille volti.

Oppure hai deciso di organizzare un viaggio per visitare New York, non deve dimenticare che per entrare regolarmente negli USA è necessario un particolare passaporto elettronico.

Gli Stati Uniti sono un paese all’avanguardia per quanto riguarda la sicurezza degli aeroporti ed il controllo degli arrivi dei cittadini stranieri, e non potrebbe essere altrimenti dato che è una delle nazioni potenzialmente più ambite dal terrorismo internazionale, senza considerare che dopo il tragico evento storico dell’11 settembre si vuole evitare ad ogni costo la possibilità di rivivere simili tragedie.

Chi desidera viaggiare negli Stati Uniti, dunque, può comodamente evitare di ottenere il classico visto, richiedendo invece un’autorizzazione di viaggio elettronica.

Il passaporto elettronico per gli USA, conosciuto anche come ESTA (Electronic System for Travel Authorization) consente dunque di viaggiare senza alcun visto, sia per quanto riguarda i mezzi aerei che quelli navali.

Per aderire al programma Visa Waiver Program – Viaggio senza Visto, si deve essere in possesso di uno di questi passaporti: passaporto con microchip elettronico inserito nella copertina, ovvero l’unico tipo di passaporto rilasciato in Italia dal 26 ottobre 2006, passaporto a lettura ottica rilasciato prima del 26 ottobre 2005, oppure passaporto con foto digitale, ovvero il tipo di passaporto che è stato rilasciato nell’anno intercorso tra queste due date.

Per usufruire di questa opportunità, il soggiorno deve avere l’unica finalità di turismo o di affari e la permanenza non può essere superiore ai 90 giorni; al momento della richiesta del passaporto elettronico, inoltre, si deve dimostrare di essere già in possesso di un biglietto di ritorno.

Nel caso in cui non si dovesse presentare anche solo uno di questi aspetti è necessario richiedere il classico visto, ma chi viaggia, come detto, per semplice turismo, deve solo preoccuparsi di ottenere subito un biglietto di ritorno.

Per la richiesta del passaporto elettronico per gli USA, inoltre, bisogna fare attenzione alla scadenza del proprio passaporto: per usufruire di questa opportunità, infatti, la scadenza del passaporto dovrà essere successiva alla data di rientro in Italia.

Per ottenere il passaporto elettronico per gli USA, così come per i passaporti di qualsiasi altro genere, bisogna rivolgersi alla Polizia di Stato, e per evitare code e lunghe attese si può sfruttare la comoda possibilità di richiedere il passaporto online, in modo da stabilire data e ora dell’incontro negli uffici pubblici presso la Questura più vicina.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!