Castello di Bagnone

Quando il clamore mediatico su Bagnone cesserà – e se vi state chiedendo perchè Bagnone è stato coinvolto in un notevole clamore mediatico, dovete sapere che questo piccolo centro della Lunigiana è stato il teatro della vincita multimilionaria al superenalotto lo scorso agosto…

Dunque, quando il clamore mediatico su Bagnone cesserà, potrebbe essere interessare visitare con calma il Bar tabaccheria Biffi, il luogo dove è stata giocata la schedina vincente. Per ironia della sorte, la schedina è costata solo due euro, alla faccia dei sistemi da migliaia e migliaia di euro.

Ebbene, cosa vedere a Bagnone in Lunigiana? Famoso fino a poco tempo fa per la cipolla tipica, Bagnone è in realtà un borgo costruito su di uno sperone roccioso immerso in una foresta di querce.

Da vedere il castello e una serie di chiese, quella di San Rocco e la chiesa di Santa Maria, quest’ultima chiesa sorge dove un tempo venne ritrovata una miracolosa immagine della Madonna o così narra la leggenda.

La Lunigiana è un luogo incantato tra Emilia, Liguria e Toscana, a cavallo fra gli appennini e il Mar Ligure. Importantissimo nel medioevo per via della sua posizione privilegiata, il territorio della Lunigiana e la sua storia sono avvolti in un fitto mistero…







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!