Per gli appassionati di golf che non hanno mai il tempo di dedicarsi al loro sport preferito nemmeno in vacanza, perchè molto spesso i luoghi prescelti, per quanto paradisiaci, non sono provvisti dei green. Oggi vi parlerò di una nuova piccola scoperta.

Due sono le parole chiave: Caraibi e golf. Sembra incredibile, ma invece è tutto vero. I Caraibi, da sempre meta turistica dedicata al relax, alle spiagge bianche, al mare cristallino, sono anche provvisti di favolosi green sui quali poter passare qualche ora a giocare!

Con il turismo golfistico è possibile coniugare uno sport nobile come il golf con un paesaggio da sogno come quello dei Caraibi, nonché con un soggiorno in alto mare dove il blu dell’oceano si confonde con il blu del cielo? Sì, grazie alle nuove proposte di alcune compagnie di crociere. Per i Caraibi esiste un tour di 8 giorni e 7 notti che parte da San Juan, fa scalo a Saint Thomas, Barabados, Santa Lucia, S. Kitt, S. Marteen e torna a San Juan.

Di notte si naviga e ci si esercita a bordo, di giorno si va alla scoperta di questo meraviglioso arcipelago ancorato nel Mar dei Caraibi, senza tralasciare qualche sosta sui green dei locali ed esclusivi club di golf.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!