La Germania è una delle nazioni che meglio sta uscendo dalla crisi.

Anche dal punto di vista turistico le cose stanno migliorando tantissimo, trasformando ad esempio Berlino in una città bella da vedere, da vivere e apprezzabile anche per un turismo assolutamente sostenibile, visti i tantissimi voli low cost a disposizione.

La presenza di grandi edifici pubblici, musei, teatri, ristoranti pieni di cortesia, pub animati e nightclub, permettono a turisti di tutte le età e dai gusti variegati, di godersi la città.

Ecco i 5 luoghi da visitare a Berlino durante il vostro soggiorno:

L’arco di Brandeburgo

Meta assolutamente obbligata per chi ha preso un volo per Berlino. Si tratta infatti del corso più prestigioso della città e rappresenta il simbolo della riunificazione tedesca. L’arco di Brandeburgo si presenta come un corso alberato e presenta innumerevoli chioschi e monumenti tra cui il Reichstag, che ospita il governo tedesco. Da non trascurare neanche il Jewish Museum, che offre ben 2000 anni di storia ebraica al suo interno.

Friedrichstrasse

Se avete approfittato delle offerte voli anche e soprattutto per fare shopping, questa è la zona che fa per voi, vista la presenza di tantissimi centri commerciali di lusso come le Galeries Lafayette. Nella stessa zona sono presenti la Gendarmenmarkt, una delle più belle piazze di Berlino e il Tränenpalast (Palazzo delle lacrime), dove s’incontravano per brevi riunioni, le famiglie separate dal muro di Berlino. Quel che rimane di quest’ultimo può essere visto recandosi a Ostb ahnhof, dove è presente una sezione lunga 1,3 chilometri, abbellita da opere di artisti di tutto il mondo.

Museumsinsel

Come suggerisce anche il nome, questa è la zona di Berlino dove è possibile trovare la maggior parte dei musei come l’Altes Museum, Alte Nationalgalerie, Pergamon Museum e il Bodemuseum. Sono presenti anche i Lustgarten, gli antichi giardini reali che un tempo venivano usati dai nazisti e dai tedeschi orientali per le marce militari. Non lasciatevi sfuggire assolutamente l’incredibile Berliner Dom, costruito nel 1905 e ispirato alla cattedrale di San Pietro a Roma.

Nikolaiviertel & Alexanderplatz

Questa è la zona più antica di Berlino e all’interno della piazza si può fare la visita della Red City Hall, comprendente la stazione ferroviaria di Alexanderplatz e la famosa Fernsehturm. E’ presente una zona medievale, ristrutturata dal 1979 al 1987, in occasione del 750º anniversario della fondazione della città. Sempre nella stessa zona è possibile visitare la Knoblauchhaus, una casa del XVIII secolo trasformata in un museo.

Kurfürstendamm

Uno dei quartieri più belli di Berlino, visti i tantissimi luoghi da visitare come il leggendario centro commerciale KaDeWe, le rovine della Kaiser Wilhelm Memorial Church e il Berlin Zoo. Muovendosi per Knesebeckstraße è possibile arrivare in una delle zone dove provare tutti i sapori della cucina locale e non, come l’originalissimo bar Zwiebelfisch.







Scrivi un commento




Registrati Gratis alla community di TravelsMania. Potrai raccontare un viaggio, scrivere articoli, commentare, inviare domande e ricevere risposte. Ogni azione viene premiata con dei punti. Partecipa, accumula punti e ottieni sconti per i tuoi viaggi!

Se sei già registrato effettua il Login , altrimenti Registrati Gratis!